L'avventuroso Simplicissimus

L'avventuroso Simplicissimus

  • €19,99
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse.


Autore: Hans Jakob Christoffel von Grimmelshausen
Editore: Antonio Tombolini Editore
Categoria: FICTION / Generale
Lingua: Italiano
Isbn: 9788893371605
Pubblicazione: 22/06/2017

Sinossi:
Il romanzo L’avventuroso Simplicissimus tedesco (1668), noto più comunemente come il Simplicissimus, è opera di Hans Johann Christoffel von Grimmelshausen (1621-1676). Considerato uno dei capolavori della letteratura tedesca, è senza dubbio quello che ha raccontato, per la prima volta, la guerra come luogo antieroico, occasione di violenza, crudeltà e nefandezze d’ogni tipo, dove l’uomo dà il peggio di sé. Per rappresentare la guerra dei Trent’Anni (1618-1648) quale mostro crudele e terribile, Grimmelshausen ricorse a una raffinata narrazione in prima persona del protagonista, nato durante la guerra e chiamato, da ragazzo, Simplicius Simplicissimus per la sua disarmante ingenuità. Divenuto scettico nel corso della lunga guerra, Simplicius scrive in età matura la propria vita da una prospettiva critica.
L’autore ricorre a ironia, scherno e satira, mescolando e alternando tragedia e farsa, travestimento e teatralità, erotismo e scatologia, idillio e utopia, violenza e lutto, con punte di sublime divertimento. Egli vanifica così le illusioni di coloro che prendono la guerra come occasione di eroismo, di avanzamento sociale, di affermazione della propria fede o di difesa dell’ordine costituito, diviso in classi e caste e legittimato da dio.
(tratto dalla prefazione al testo)


Pagine 447
Formato BN Carta Crema 135x205 - Copertina opaca
Peso 449 gr.

Ti consigliamo anche